Pasqua in Calabria: l’antica processione di Cassano allo Ionio

Cassano allo Ionio è un comune situato in provincia di Cosenza, a circa 60 km dal capoluogo. Incastonato tra il verde del Parco Nazionale del Pollino e l’azzurro della costa ionica della Leggi tutto »

Praha 11 - 15. apr. 06Old Town Square.

Pasqua a Praga: cosa fare e cosa vedere.

Affascinante sia con la neve che con il bel tempo, Praga è la città ideale dove trascorrere una vacanza di Pasqua. La capitale della repubblica Ceca è oramai da dviersa anni uno Leggi tutto »

Palermo e le sue bellezze

cattedrale palermoPalermo è una città dal passato millenario e dal notevole patrimonio artistico che abbraccia epoche e stili differenti. Distesa sulla Pianura Conca d’Oro, così chiamata per i colori degli agrumi che vi crescono in abbondanza, il capoluogo siciliano offre un panorama eterogeneo: dai resti delle mura puniche, alle residenze arabo-normanne, dalle ville in stile liberty alle chiese barocche. La maggior parte dei monumenti di Palermo si trova nel centro storico, mentre tutt’intorno sono dislocate le torri d’avvistamento, i palazzi nobiliari e le ville storiche.

Settimana bianca in Valle d’Aosta: le mete più affascinanti

settimana-bianca-courmayeur

La stagione sciistica è oramai nel suo pieno sviluppo. Sono praticamente aperte tutte le stazioni e i comprensori dell’arco alpino. Una delle prime regioni che hanno avuto la fortuna di un clima favorevole è stata la Valle d’Aosta. Innevata già dalla fine di novembre, ha visto i primi arrivi di turisti ed appassionati di sport invernali che hanno prenotato dei soggiorni, non solo brevi. Da Champoluc a Gressonay, da Cogne a Pila fino alle più rinomate Cervinia, Courmayeur e Valtournenche, sciatori ed amanti della montagna hanno solo l’imbarazzo della scelta.

Sono in tanti coloro che hanno deciso di trascorrere una settimana bianca a Courmayeur: dominata dal Monte Bianco, la montagna più alta d’Italia,

Cosa vedere a Vienna: la Hofburg

Centro del potere austriaco per diversi secoli, il complesso della Hofburg è una delle principali attrazioni turistiche di Vienna. Articolata in 18 ali e 19 cortili, l’immensa struttura che si trova nel cuore della capitale austriaca, contiene al suo interno numerosi edifici ed istituzioni. Fino al 1918 era invece la sede dei reali, il luogo dove l’Imperatore concedeva udienze, organizzava i famosi balli di corte al ritmo di valzer e dove ha vissuto, tra le altre, la principessa Sissi.

Rainbow Magicland: il parco divertimenti a due passi da Roma

Inaugurato nel mese di maggio del 2011, il Rainbow Magicland Valmontone è il nuovo parco divertimenti di Roma. Situato circa 15km a sud della capitale, si inserisce all’interno del Polo Turistico Integrato di Roma-Valmontone formato anche dal Fashion District Outlet del piccolo centro laziale.

Cosa vedere a Roma: la Basilica di Santa Maria del Popolo

Parte del tour “classico” che porta alla scoperta delle bellezze di Roma, Piazza del Popolo mostra ai turisti più attenti un meraviglioso edificio religioso: la Basilica di Santa Maria del Popolo. Situata a lato della Porta nord che dà accesso alla piazza, la Basilica fu eretta nell’XI secolo ma andò incontro successivamente a diverse ricostruzioni fino a quella voluta da Papa Alessandro VI. Il Pontefice incaricò del compito Gian Lorenzo Bernini che diede all’edificio l’impronta barocca che tuttora si può ammirare.
Fino al XIX secolo la Basilica era dotata anche di un convento – che tra l’altro ospitò Lutero durante il suo soggiorno nella capitale: tuttavia esso venne sacrificato in occasione della risistemazione della piazza e dell’adiacente Pincio.