Offerte Pasqua a Roma: cosa fare e dove andare.

RomaNella Settimana Santa prendono il via, come ogni anno da secoli, le processioni, i riti della penitenza, le sacre rappresentazioni, considerando che è la massima festività della liturgia cristiana e rappresenta il mistero della risurrezione di Cristo.
La città di Roma potrebbe essere definita come la  massima  esponente della cristianità, non che sede del Vaticano, e per tale motivo  è la città più ambita per le festività pasquali da italiani e stranieri.

Roma è una città anche molto bella da vivere e visitare quindi si potrebbe sfruttare questo breve periodo di relax delle festività pasquali per mescolare alle liturgie sacre anche un po’ di escursioni all’interno di questo luogo che deve essere esplorato in ogni angolo: dalle botteghe del centro storico passando per San Pietro; dai panorami del Pincio fino a Piazza di Spagna; dalle passeggiate lungo i fori Imperiali fino allo stupore dato dall’ammirazione del Colosseo.
Il Vaticano è il fulcro celebrativo delle funzioni religiose di Pasqua a Roma, ecco un l’elenco approssimativo a partire dal Giovedì Santo: Celebrazioni di Pasqua del Giovedì Santo, partono verso le 9:30 nella basilica Vaticana dove si tiene la celebrazione della messa crismale di Papa Benedetto XVI.

Nel pomeriggio si da inizio al rituale pasquale nella basilica di San Giovanni in Laretano e alle 17.30 si celebra la Santa Messa della Cena del Signore. Non trascuriamo Anche le  Celebrazioni di Pasqua del Venerdì Santo nel pomeriggio avviene la Celebrazione della Passione del Signore nella cappella Vaticana.
La sera il Papà presiederà la tradizionale Via Crucis al Colosseo, alla celebrazione del sabato Santo e alla veglia Pasquale nella Basilica Vaticana.
Domenica Santa al mattino verso le 10:30 si terrà la Santa Messa di Pasqua nella bellissima Piazza San Pietro, uno spettacolo da non perdere, avrete l’occasione di pregare insieme a migliaia di fedeli di tutte le nazioni. Sempre Domenica verso le 12:00 dalla loggia centrale della Basilica Vaticana avverà la Benedizione “Urbi et Orbi”.

Al di là dell’aspetto religioso che contraddistingue questo luogo, Roma non è solo la città del Sacro ma anche del divertimento per celebrare la rinascita del Cristo, infatti si terranno in questi giorni molti concerti, tra cui i più famosi si svolgeranno presso la Chiesa di Ogni Santi, presso l’auditorium della Conciliazione presso il teatro e la Chiesa Evangelica Metodista.

Ovviamente Roma aprirà i battenti di ogni museo con mostre d’eccezione infatti tutti i fortunati che giungeranno in questo periodo pasquale, saranno avvolti da una miriade di eventi culturali che saranno aperti a tutti per godere liberamente delle meravigliose opere esposte.
Un’altra cosa da fare è immergervi nella cucina tipica di queste “festività romane”, perche i prodotti tipici e i piatti cult,  sono un fiore all’occhiello di Roma . Per non parlare poi della tradizione dell’uovo pasquale che ha origini antichissime. Si narra infatti che  i contadini dell’ antica Roma erano soliti sotterrare nei campi un uovo dipinto di rosso,  a simboleggiare la fecondità e quindi il buon auspicio per il raccolto, mentre oggi è divenuto una dolcissima leccornia di cioccolato con tanto di sorpresa.
Quindi non lasciatevi perdere l’occasione di immergervi in una pasqua da sogno evadendo dal caos cittadino e rilassandosi per le vie di questa meravigliosa città.

One Response to Offerte Pasqua a Roma: cosa fare e dove andare.

  1. [...] Offerte Pasqua a Roma: cosa fare e dove andare. Scritto da Punto Rada – sabato, 8 gennaio 2011Nessun Commento. Roma Nella Settimana Santa prendono il via, come ogni anno da secoli, le processioni, i riti della penitenza, … Leggi tutto: [...]

Lascia un Commento